Tutti noi possediamo una bilancia in casa, magari la teniamo lì solo per scrupolo oppure la utilizziamo regolarmente per andare a tenere sotto controllo il nostro peso. In ogni caso è risaputo che avere una bilancia in casa, sia che si tratti di un modello analogico o digitale, potrebbe essere davvero molto utile. Negli ultimi anni sono state lanciate sul mercato alcune particolari tipologie di bilance che sono adatte a dei soggetti che potrebbero avere delle particolari necessità legati all’utilizzo di una bilancia. Una delle più popolari è la bilancia impedenziometrica. Di cosa si tratta? Di una bilancia che, oltre a permettervi di conoscere il vostro peso, vi fornirà anche molti altri dettagli sul vostro peso, tra cui la massa magra, grassa e molti altri elementi. Conoscerli potrebbe essere particolarmente utile per tutti coloro che seguono diete specifiche o fanno dei particolari allenamenti che richiedono delle rivelazioni specifiche e dettagliate. L’utilizzo delle bilance impedenziometriche è quindi particolarmente utile per alcune categoria, ma queste bilance potrebbero presentare delle controindicazioni? In effetti ci sono alcune categorie di soggetti che per motivi piuttosto precisi dovrebbero evitarne l’utilizzo. La prima è quella relativa alle persone che hanno un pacemaker, in quanto l’utilizzo della bilancia potrebbe rischiare di compromettere il funzionamento del proprio dispositivo e questo principalmente perchè questo tipo di bilance sfrutta il passaggio della corrente elettrica. Un’altra categorie che dovrebbe evitarne l’utilizzo è quella delle donne in gravidanza. Il motivo è che, proprio a causa della particolare situazione che affrontano, non otterrebbero dei risultati attendibili ma piuttosto alterati, quindi utilizzarla sarebbe del tutto inutile. Inoltre ci sono altri consigli che tutti dovrebbero applicare, come quello di evitare di bere dei liquidi prima di pesarsi o di consumare dei cibi. Se vi pesaste in condizioni simili, la bilancia fornirebbe delle informazioni sbagliate che non sarebbero affatto attendibili. Il consiglio migliore è quello di pesarsi di mattina, appena svegli, eliminando qualsiasi indumento e pesandosi a piedi nudi, cosa che favorisce il passaggio della corrente. Se avete bisogno di avere altre informazioni e dettagli su questa tipologia di bilance e su come andare ad utilizzarle, vi consiglio di consultare la guida dedicata alle bilance impedenziometriche.